Frolla al latte di mandorla

Questa ricetta nasce da un progetto che si chiama “SALUTE E GUSTO CONSIGLI DI NUTRIZIONE E RICETTE” promosso da A.I.G. Associazione Italiana GIST Onlus che vede la collaborazione della Nutrizionista Anna Laurenti e del Medico Oncologo Margherita Nannini .
Qui troverete tutte le informazioni sulla Rubrica

In questa ricetta sostituiamo le uova e il burro con il latte di mandorle e l’olio di oliva . Il risultato è una frolla molto aromatica ottima per preparare crostate e tortine ripiene . Ottima anche come base per la Cheesecake , risulterà più leggera.

Ingredienti

  • 300 g di farina di farina di farro monococco integrale*
  • 120 ml di latte di mandorle
  • 70 ml di olio extravergine di oliva
  • 60 g di zucchero,1 bustina di lievito per dolci bio
  • la scorza di un limone o i semi di 1/2 bacca di vaniglia

Procedimento

In una ciotola riunite tutti gli ingredienti e impastate , se l ‘impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungete farina.
Trasferite l’impasto della frolla su una spianatoia e formate una palla , avvolgetela nella pellicola e ponetela in frigorifero per circa 30 minuti.
Trascorso il tempo del riposo preparate la crostata a piacere.
Cuocere in forno a 200° , se fate le mono porzioni ci vorrà meno tempo all’incirca 15 minuti.
Se usate tutti gli ingredienti liquidi freddi potete evitare di mettere a riposare la frolla in frigorifero, potete anche emulsionare il latte di mandorle con l’olio e poi procedere come sopra.
Vi consiglio inoltre di scegliere il tipo di aroma da usare :
se optate per una marmellata di frutta aspra scegliete la scorza di limone , se invece scegliete della crema di nocciole oppure crema pasticcera usate la vaniglia.
Per olio extravergine di oliva usatene uno molto delicato, potete anche usare l’olio di semi di girasole bio.
*Potete sostituire la farinadi farro monococco con la farina integrale di frumento .

0 comments on “Frolla al latte di mandorla

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: